+39 06 77591192 info@herzog.it
Alex Pietrogiacomi

Alex Pietrogiacomi

Ufficio Stampa - Giornalista - Scrittore e Consulente Editoriale

Dopo esperienze di ufficio stampa e comunicazione nella musica e nel cinema, nel 2006 entra nell’ufficio stampa della Castelvecchi Editore di cui è responsabile dal 2009 (collaborando nel 2008 anche con l'ufficio stampa di Arcana edizioni) e nel 2010 termine la collaborazione con il gruppo editoriale Lit-Vivalibri. Freelance dal 2010, oggi è ufficio stampa di Nutrimenti Edizioni, Milieu Edizioni e Tsunami Edizioni. In passato ha lanciato la casa editrice NN Editore e ha collaborato -tra le altre- con Piano B Edizioni, Giulio Perrone Edizioni, Zero91 Edizioni, Aìsara Edizioni ed Edizioni Psiconline. Opera come scout letterario e consulente editoriale per diverse case editrici. Nel 2014 è tra i fondatori (con Eugenio Monti e Max Baroni) dell’agenzia ALCATRAZ, servizi editoriali. Giornalista iscritto all’ODG della Lombardia, collabora e lo ha fatto, con L’Espresso, Donna Moderna, il Mucchio Selvaggio, Gentleman, Class, Capital, Riders, GQ Italia e altri mensili, scrive su riviste letterarie on line e ha fondato Il Bicchiere Di_verso (ilbicchierediversoblog.wordpress.com) per parlare di enogastronomia, fumo lento, eleganza maschile e cultura. Direttore, ideatore e conduttore del palinsesto radiofonico “Back in Black” su R.C.F. 101.8 ha lavorato con Radio Città Futura nel programma di Vittorio Castelnuovo e con numerose emittenti nazionali. Ha curato la nuova edizione del TRATTATO DELLA VITA ELEGANTE di Balzac,  APOLOGIA DEL DUELLO di Marcel Boulenger, l’antologia BIGLIETTO, PREGO;  ha partecipato alla raccolta contro il femminicidio IL FUTURO CHE NON C’ERA, all’antologia UNA BELLA BICI CHE VA  (con Stefano Benni e Fulvio Ervas) e ha scritto SEMPLICE, ELEGANTE. PICCOLO PRONTUARIO AD USO DEL MODERNO GENTLEMAN. Suoi scritti sono stati pubblicati on line e su riviste letterarie come Prospektiva. Insegna comunicazione per l’Agenzia Letteraria Herzog, per la Bullfrog Academy ed è stato docente per l’ALI (Associazione Librai Italiani) e l’Università di Sora e Cassino nel corso della professoressa Fiorenza Taricone. Polistrumentista, ama ascoltare dischi che vanno dalla classica al death metal, magari sfogliando american comics e graphic novel. Assorbire è il verbo che più lo convince nella sua vita.