+39 06 77591192 info@herzog.it

Napoli

Anno 2016

 

“Ho frequentato la 21ª edizione del corso di “Editoria e Comunicazione” a Napoli. Credo che il corso sia un buon punto di partenza per avvicinarsi al mondo dell’editoria e acquisire le competenze fondamentali per ambire a farsi strada nel settore. Durante le lezioni vengono proposte parecchie esercitazioni, e questo è senz’altro un aspetto del corso molto positivo. In seguito alla formazione in aula mi è stata data la possibilità di svolgere uno stage presso una casa editrice, esperienza  in cui sono attualmente impegnato. Nel complesso, mi ritengo soddisfatto del corso.

Samuele D’Amato

 

“Ho seguito la 21^ edizione del corso di ‘Editoria e Comunicazione’ organizzato a Napoli dall’Agenzia Letteraria Herzog. Le lezioni, tenute da docenti qualificati, hanno fornito una panoramica completa sul mondo dell’editoria e sulle varie figure professionali che ne fanno parte. La parte del corso che mi ha lasciata più soddisfatta è stata quella dedicata al lavoro redazionale che ha permesso a noi partecipanti di avvicinarci in modo concreto alle diverse fasi di realizzazione di un libro, in particolare alla correzione di bozze e all’editing.”

Giovanna D’Antonio 

 

Ho seguito a Napoli la 21esima edizione del corso di Editoria e Comunicazione organizzato dall’agenzia letteraria Herzog. Ho frequentato due laboratori: quello redazionale e quello di ufficio stampa. Devo dire con la massima trasparenza che il corso è stato davvero utile e performante. Ho appreso molte cose nuove che prima ignoravo del tutto, pur avendo già fatto in passato uno stage formativo in una casa editrice.

Vorrei complimentarmi davvero con i docenti e in particolare con Giuseppe D’Antonio e Fabrizio Kuhne, con i quali si sono tenute la maggior parte delle lezioni.

Giuseppe ci ha seguito passo passo e non solo ci ha insegnato in modo minuzioso regole su correzione di bozze ed editing, ma ci ha dato anche consigli utili prendendo spunto dalle sue esperienze lavorative. È stata una persona molto disponibile, aperta al dialogo e al confronto costantemente.

Così, grazie, invece, all’altro docente, ho imparato a stilare comunicati stampa e a sfiorare un piano di comunicazione. È stato un onore quando, a fine corso, ci disse che eravamo tutti “più sul pezzo”, riuscivamo a fare lavori migliori, è stato un progredire di capacità dall’inizio alla fine.

Molto utili gli incontri con gli editori che la Herzog ha organizzato nelle lezioni iniziali e finali del corso. Tutti molto realistici, alcuni disincantati o scoraggiati dalla situazione attuale del mondo editoriale. Ognuno di quegli incontri ci ha donato qualcosa, la voglia di non arrenderci e di fare di più. Senza mezzi termini abbiamo compreso che è una strada ardua quella che abbiamo deciso di percorrere, ma con sacrifici e duro lavoro nulla è impossibile.

Sicuramente mi sento di dire che forse dovrebbero essere previste più lezioni per avere un corso più completo. Per il laboratorio redazionale, ad esempio, non abbiamo trattato l’argomento della scheda di valutazione.

Per l’altro laboratorio, incentrati a migliorare nel redigere comunicati stampa, non si è fatto in tempo ad apprendere come fare un buon piano di comunicazione.

A termine del corso, sono davvero previsti degli stage, credo su base meritocratica. Sono molto orgogliosa di essere riuscita a rientrarci e di sostenerlo in casa editrice Tullio Pironti.

Yvonne Tirino

 

“Ho frequentato a Napoli la 21° edizione del corso di Editoria e Comunicazione e la mia esperienza è stata del tutto positiva. I laboratori mi hanno permesso di arricchire le mie conoscenze in ambito editoriale: le spiegazioni sono state molto chiare e le esercitazioni senza dubbio utili. Credo che un corso simile sia necessario per chi desidera lavorare nel campo dell’editoria. In tutte le circostanze gli insegnanti e gli organizzatori hanno dimostrato serietà, professionalità e disponibilità nel risolvere qualsiasi dubbio.”

I.M.

 

“Ho partecipato alla 20^ edizione del corso di formazione editoriale Herzog a Napoli. Considero l’esperienza vissuta durante il corso molto positiva: gli organizzatori sono stati cordiali e disponibili, i docenti hanno dato prova di professionalità e passione per il proprio lavoro. Le prove pratiche mi hanno dato la possibilità di mettere alla prova le mie capacità e di arricchire il mio punto di vista tramite il confronto diretto e attivo con degli esperti nel settore. Il percorso di formazione si è rivelato motivante e pieno di stimoli, soprattutto durante le sessioni incentrate sulla cura redazionale dei testi. La possibilità di entrare in contatto diretto con il modo editoriale fornisce occasioni preziose per comprendere quali siano i propri veri interessi e aspirazioni: osservare l’ambiente professionale con la giusta obiettività offre una visione concreta della realtà del mestiere. Consiglierei il corso a chiunque volesse avvicinarsi al mondo editoriale: al momento è difficile inserirsi nel contesto lavorativo, soprattutto per neolaureati umanisti come la sottoscritta, ma grazie a questa esperienza ho trovato nuovamente la determinazione necessaria a non arrendermi all’immobilità e a fare di tutto per raggiungere i miei obiettivi.”

Francesca M.Gelli

 

Ho partecipato alla 20^ edizione del corso di formazione editoriale di Napoli. Ho trovato il corso interessante e adesso ne so molto di più sul mondo dell’editoria. Sono state utili le esercitazioni di correzione delle bozze ed editing perché mi hanno introdotto alle varie fasi di lavorazione del libro. Ugualmente utili le esercitazioni sul comunicato stampa e le lezioni sulla figura dell’addetto stampa.Il corso è consigliato per chi vuole provare a lavorare in questa realtà. Non è solo per le competenze acquisite che mi sento di poter consigliare questo corso a tutti i traduttori alle prime armi, ma anche – e soprattutto – per l’ispirazione proposta da insegnanti provenienti da diversi settori dell’editoria, che hanno delineato in maniera cruda, ma non per questo priva di passione, le caratteristiche e i modus operandi di uno dei lavori, a mio parere, più belli che esista. Inoltre, il corso permette di costruire un primo ponte tra il giovane traduttore e il mondo dell’editoria, trasferendo le competenze acquisite nel percorso scolastico ad un livello più professionale, grazie anche alla possibilità di svolgere importantissimi tirocini presso case editrici o service di traduzioni.  

Beatrice Messineo

Anno 2015

Considero la mia esperienza alla 19^ edizione del corso di editoria di Napoli decisamente positiva. Un percorso che suggerisco soprattutto a chi non ha alcuna conoscenza del settore ma è curioso di capire quali sono e come funzionano gli ingranaggi che portano alla creazione e alla fruizione del libro. I docenti e le persone intervenute non hanno nascosto  una situazione, quella dell’editoria italiana, decisamente in crisi, ma allo stesso tempo l’amore e la passione che hanno dimostrato impiegare nelle loro professioni inducono a credere, ancora più palesemente, quanto volere è potere e quanto ci sia da fare in questo settore. Mi sarebbe piaciuto fare ulteriori esercitazioni, soprattutto di editing, ma in generale credo che il corso mi abbia dotato di tutti gli strumenti necessari per cominciare. 

S.L.

Mi chiamo Martina e ho frequentato la 19^ edizione del corso di editoria di Napoli. Il corso è organizzato davvero molto bene, gli orari sono sempre stati rispettati e massime sono state la disponibilità e la cortesia del coordinatore. I docenti, molto preparati, sono stati tutti fin da subito chiari nell’esposizione e disponibili ad ulteriori chiarimenti, fornendo tutto il materiale necessario. La mia esperienza è stata estremamente positiva, è un corso molto valido che consiglio vivamente a chi vuole iniziare ad approcciarsi al mondo dell’editoria. 

 

“Ho frequentato la 19ª edizione del corso di formazione editoriale di Napoli e le mie aspettative sono state pienamente soddisfatte. Ho vissuto un’esperienza umana e formativa di valore: il mio bagaglio di conoscenze e competenze si è notevolmente arricchito. Il corso, impegnativo e gratificante, è ben organizzato e amalgama teoria e interessanti esercitazioni pratiche (in particolare, la scheda di valutazione di un inedito e l’editing di un testo), presentando a tutto tondo il mondo editoriale: organizzazione di una casa editrice, le fasi del progetto editoriale, aspetti burocratici, manageriali, tipografici e promozionali. Le lezioni sono piacevoli e coinvolgenti: i docenti, professionali e scrupolosi, mai avari di consigli, instaurano un dialogo costruttivo e sereno con i corsisti, trasmettendo una passione incoraggiante per chi sta compiendo i primi passi per entrare in questo mondo. L’opportunità di svolgere stage rende il corso ancora più completo e stimolante.

L.F.

 

Ho seguito la 19° edizione del corso di editoria Herzog a Napoli con piacere e mi sono trovata molto bene. I docenti sono preparati e disponibili e gli argomenti toccati nel corso sono stati tutti di grande interesse, anche le lezioni singole fatte su argomenti isolati. 
Mi sarebbe piaciuto che il corso durasse più a lungo, e soprattutto che le esercitazioni fossero state di più o più variegate (Per esempio, la correzione di bozza o l’editing fatto anche su testi non di narrativa, magari saggistica/pubblicazioni scientifiche/altro).
Nel complesso sono soddisfatta, lo rifarei e lo consiglio (e l’ho consigliato).

Anonimo

 

Le lezioni del corso Herzog 18^ ed. sono state altamente formative ed interessanti. I docenti sono persone preparate e alla mano e Celeste, la responsabile, è un vero angelo!

Virginia Varsamis

 

Il corso ha fornito una buona preparazione agli studenti, o quanto meno sufficiente a svolgere le intenzioni per le quali il corso era stato strutturato, ovvero correzione di bozze, scheda di valutazione, comunicati stampa. I docenti hanno dimostrato di possedere un buon bagaglio culturale, esperienza, e disponibilità

Anonimo

 

Ho seguito con molta passione il corso, riuscendo a riempire le numerose lacune che avevo riguardo all’ambito lavorativo dell’editoria. Le lezioni sono state interessanti e coinvolgenti, anche se alcune di loro no le ho trovate molto coerenti con il fine ultimo del corso. È stato un corso molto istruttivo, che mi ha permesso di approfondire meglio le vaie materie di mio interesse, editing e correzione di bozze. Lo consiglio a tutti gli appassionati della lettura e del libro.

Anonimo

 

Seguendo il corso di formazione editoriale di Napoli (18^ edizione) ho potuto sviluppare maggiormente, e in numerosi casi, conoscere numerose nuove informazioni, in ambito della correzio0ne di bozze e dell’editing, ma soprattutto per quanto riguarda lo sviluppare il comunicato stampa.

In generale l’ho ritenuto un buon corso e strutturato in modo adeguato.

Anonimo

 

Ho seguito la 18^ edizione del corso di formazione editoriale di Napoli 2015. ho trovato alcune lezioni particolarmente interessanti, tra le memorabili quella alla libreria Ubik con F.Ferrara, “Epifanica”, e come tutte le Epifanie troppo breve.

Il corso è effettivamente “pratico”, credo possa essere ancora più utile sentire una “giornata tipo” delle figure professionali legate al corso, es. Micillo, Ferrara, Putignano, ecc.

Daniela T.

 

Ho trovato molto interessante il corso di editoria svoltosi a Napoli perché ho acquisito conoscenze nuove sul mondo dell’editoria in generale.

Purtroppo poche sono state le esercitazioni

Credo che questa edizione sia sta un’ottima occasione di approfondimento delle tematiche editoriali.

I docenti hanno affrontato gli argomenti con chiarezza e precisione, contribuendo in modo appassionato ella conoscenza del mondo editoriale e alla crescita di interesse verso tutti i suoi aspetti.

Maria Paola Maietta

 

Ho seguito la 18^ edizione del corso di formazione editoriale di Napoli. Il corso mi ha dato la possibilità di avere un’interessante panoramica del lavoro all’interno di una casa editrice media. Il livello degli insegnanti è buono. Ciò che distingue l’autoformazione dalla formazione in aula è soprattutto il “quid” in più che porta la persona che hai davanti, con un bagaglio di esperienza e consigli importati.

D.

Anno 2014

“Il corso organizzato dalla Herzog, a teme “Lavorare in Editoria”, mi è stato utile. Premetto che non mi è servito a lavorare come consulente letterario o addetto stampa, ma mi ha fornito una panoramica utile sul mondo della comunicazione che ho potuto spendere nel mio attuale lavoro come giornalista. Nozioni che per un comunicatore, qualsiasi sia l’ambito di impiego, sono necessarie. Determinanti come nel mio caso”

(Giancarlo D. – Napoli)

 

“Ho frequentato il corso “Lavorare in editoria” a Napoli, nell’edizione novembre/dicembre 2014. L’organizzazione è stata molto soddisfacente. Le lezioni sono state tenute da diversi docenti che si alternavano nei vari incontri. Il calendario è stato rispettato e le varie parti, componenti il programma, sono state trattate ed esposte in modo chiaro ed interessante. Il variegato ventaglio di argomenti proposto è stato in grado di fornire una panoramica (a volte più specifica, altre più generale) dei vari settori e delle varie professioni legate al mondo dell’editoria, insieme alle fasi del percorso che porta alla nascita di un libro (dalla lettura del manoscritto fino alla pubblicazione), sia in edizione cartacea che nei vari formati e-book attualmente esistenti. I docenti sono stati chiari nelle spiegazioni e disponibili a fornirne di ulteriori in caso di bisogno. Il tutto è stato arricchito dalle numerose esercitazioni pratiche, tra le quali le mie preferite sono state la valutazione di un manoscritto inedito e la correzione di bozze. Personalmente, devo anche aggiungere che ho trovato l’atmosfera all’interno della classe calda ed accogliente, ho stretto un buon rapporto con tutti gli altri frequentanti e con alcuni di loro continuo a vedermi tuttora. Inoltre, sono da sottolineare la professionalità e la dolcezza della nostra coordinatrice Celeste Napolitano, che è stata altrettanto presente e disponibile per fornire chiarimenti e risolvere qualsiasi dubbio che ciascuno di noi potesse avere. In definitiva penso che, dovendo scegliere se frequentare o meno questo corso di nuovo, alla luce della mia esperienza, mi precipiterei sul bottone del sì!”

Elisabetta C. – Napoli

 

“La scelta di partecipare a un corso della Herzog è nata attraverso il passaparola che, come accade per i libri, si è rivelato un’ottima garanzia di successo. Una volta frequentato il corso di formazione editoriale ho potuto rendermi conto dell’effettiva preparazione degli insegnanti, della qualità del materiale prodotto dall’agenzia e messo a disposizione dei corsisti e del clima di condivisione, correttezza e rispetto che ha contraddistinto l’esperienza formativa.

Ho vissuto il successivo periodo di tirocinio con serenità e con dedizione incontrando un ambiente orientato alla formazione concreta degli stagisti, in un clima di interscambio culturale produttivo e non asettico o distaccato. Ciò mi ha permesso di avvicinarmi al mondo del mercato editoriale con maggiore competenza e un nutrito bagaglio di informazioni pratiche. Tutto questo ha sostenuto e nuovamente sottolineato la bontà della scelta iniziale.

Mi è stata, inoltre, offerta l’opportunità, attraverso alcune prove pratiche, di inserirmi in modo diretto nel circuito dell’agenzia letteraria. Ad oggi, infatti, mi occupo del servizio di Valutazione degli inediti. Questo, più che tutte le buone parole spendibili, testimonia dell’attiva ricerca compiuta dalla Herzog per la formazione di figure professionali, e delle effettive possibilità che l’agenzia può offrire ai propri corsisti, permettendogli non solo di coltivare un sogno nel cassetto, ma, con impegno e dedizione, attenzione e scrupolosità, di realizzarlo nella vita vera, quella che vale la pena di essere vissuta.”

Anonimo

 

“Ho sostenuto il corso in “Consulenza editoriale” presso la sede Herzog di Napoli, svoltosi negli ultimi mesi dell’anno trascorso. Questa esperienza è stata formativa e stimolante, in quanto permette di acquisire sia elementi teorici, necessari per comprendere le varie fasi della produzione editoriale, sia confrontarsi con la pratica con esercitazioni in aula. Un corso da consigliare a chiunque volesse entrare a far parte del mondo dell’editoria. “

Giovanni C. – Napoli

Anno 2012

“Il corso Herzog in Editoria mi ha permesso, in breve tempo, di acquisire nuove conoscenze in questo ambito, con uno sguardo a tutti gli step riguardanti la produzione di un libro, e con una seppur breve analisi anche del lavoro di Ufficio Stampa.”

Salvatore P.  – anno 2012

“Ho frequentato il corso in Editoria indetto a Napoli dall’Agenzia Letteraria Herzog nel periodo 2011-2012, con buoni risultati. In seguito ho frequentato il tirocinio di 3 mesi presso la casa editrice Cronopio, ottenendo un attestato di benemerenza.”

Nicola C. – anno 2011/2012